La trasgressione sessuale, dal latino “Transgredi” significa andare oltre, oltrepassare i limiti di ciò che è lecito. Nella sessualità colui che trasgredisce differenzia sè stesso dagli altri, abbandonando stereotipi e pregiudizi, rompe uno schema sociale condiviso, per sperimentare la naturale espressione del piacere erotico. 

Fantasmi erotici e dimensione erotico-sessuale

Alla base della risposta trasgressiva si trovano i fantasmi erotici degli uomini e delle donne. La trasgressione sessuale si gioca attraverso fantasie e immagini, é il desiderio di sperimentre l’erotismo che offre una dimensione trasgressiva. Ci sono molti comportamenti sessuali che si discostano dalla norma, ma che restano pur sempre una sana espressione della dimensione erotico-sessuale dell’essere umano.

Quando l’immaginario erotico viene represso o inespresso è il segnale di un’educazione sessuale,carica di tabù, che non consentono al soggetto di espremersi liberamente, nè di condividere fantasie sessuali con la partner, per paura del giudizio altrui e per misteriosi e antichi sensi di colpa.

La trasgressione sessuale permette di conoscere e sperimentare i fantasmi erotici che costituiscono il proprio erotismo, consentendo al feticismo e a chi lo pratica di esprimere una dimensione personale della propria sessualità. Senza scivolare nella dipendenza sessuale, nè tantomeno nella parafilia, si tratta in sintesi di vivere in piena sintonia la dimensione intima, affettiva e sessuale della coppia.

L’esperienza trasgrassiva è comune all’essere umano, anche quando rimane nascosta e repressa resta costitutiva della sessualità umana. I fantasmi che eccitano uomini e donne, sono l’espressione privata del  proprio piacere personale, in quanto erogenici sono in grado di produrre un’eccitazione sessuale.

Molte pratiche soft hanno a che fare con la trasgressione sessuale e vanno contro ad una dimensione stereotipata del piacere. Accedere alla trasgressione erotica consente di vivere i propri desideri, allontanando la routine e la monotonia.

Il primo livello dell’immaginario trasgressivo è rappresentato dall’ esperienze erotico-sessuali definite “soft”, nelle quali non è necessario vivere l’esperienza diretta della fantasia, può essere sufficente condividerla, anche solo verbalmente con il partner.

La trasgressione sessuale ha come obbiettivo la sperimentazione di una sessualità senza tabù, nell’erotismo stravagante Kinky, ritroviamo pratiche bizzarre e comportamenti erotici da sempre esistiti, che hanno attirato nei secoli l’attenzione di uomini e donne.

Tali pratiche sono molto utilizzate nell’area del sadomaso ad integrazione del BDSM. In quest’area è presente ed esplicita la dimensione del feticcio che accompagna l’espressione simbolica dell’immaginario erotico, essendo il feticismo per antonomasia l’opposto del sessobasico”

La trasgressione sessuale: un’incursione nel piacere sado maso

Indicato sotto l’acronimo “BDSM”, dalle iniziali di Bondage (immobilizzazione del partner) Dominazione/Disciplina/Sottomissione/Sadismo, Masochismo, in queste pratiche è prevista la consensualità del partner, con regole del gioco erotico chiare e precise.

I feticci utilizzati sono: corde, frustini, fruste, indumenti in pelle, odori forti di fluidi corporei (sudore…etc.).

Nella pratica Kinky il feticcio è onnipresente, si tratta di un’esperienza di piacere diffusa, puro benessere sessuale e erotico, lontana da qualunque interpretazione patologica. Basta pensare che il 10%, secondo dati ISTAT rivela la presenza in Italia di oltre 4 milioni di adepti, appassionati della pratica.

Le donne-kinky si rivelano amanti delle pratiche alternative, tutte lettrici della trilogia delle 50 sfumature di grigio, adorano l’auto-erotismo, prediligono il sesso anale, usano i vibratori e sono delle habitué dei sexy shop, sempre alla continua ricerca di novità sessuali.

Il Ponyplay è un gioco dove il partner indossa indumenti di pelle e accessori tipici del cavallo: scarpe a forma di zoccolo, briglie, morsi e redini. Il gioco consiste nell’essere trasportato/a sul corpo dell’altro, come sul dorso di una cavallo.

Il Trampling è un comportamento erotico che consiste sullo schiacciamento di parti del corpo per mezzo del piede del partner. Calpestare il partner a piedi nudi o con le scarpe su alcune parti del corpo (addome, torace, i genitali) produce una grande eccitazione.

Anche l’attrazione per la donna gigante, giunonica è la rappresentazione di una sottomissione compresa nelle pratiche BDSM, che fra le pratiche Kinky è considerata una nicchia della sessualità atipica.

Un’altra pratica Kinky è l’Adult Baby, uomini e donne che amano regredire ad una fase evolutiva dell’infanzia fra i 2 e i 4 anni di età, alcuni soggetti amano ripercorrere la fase neonatale dell’essere accuditi, utilizzando biberon, pannolino, succhiando il latte dal seno materno. Dal punto di vista psicologico l’affettività sembra l’aspetto importante da recuperare, probabilmente mancato nell’infanzia.

I Diaper Lovers, sono invece gli amanti esclusivi del pannolino, pratica che rinvia sul piano simbolico all’assenza di relazioni sicure nell’infanzia. Queste pratiche tendono a far diminuire un’attacamento ansioso. Regredire e richiedere coccole alla maestra, nel gioco sessuale, può aumentare la sicurezza personale, così come sperimentare la sottomissione degli Adult Baby, attiva un recupero della fiducia in sè stessi, probabilmente perduta o mai incontrata.

Oggi, sebbene nel terzo millenio, l’idea di una sessualità convenzionale è sempre molto diffusa ed i comportamenti sessuali che tendono a discostarsi dalla norma continuano ad essere vissuti come inquietanti, pur non rientrando in nessun modo nel quadro patologico delle parafilie.

Per questo motivo la trasgressione sessuale ricopre a pieno titolo quest’area di mezzo, come espressione sana della dimensione erotica e fantasmatica dell’essere umano, sempre alle prese con la creatività e le spinte del proprio desiderio.

Pin It on Pinterest

Share This
WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi