Psicoterapia analitica Livorno e Online

Nella Psicoterapia Analitica a Livorno lavoro con l’individuo e con la coppia indagando gli aspetti più inconsci e profondi della personalità. Quando si evidenziano sintomi che affliggono il soggetto l’intento è quello di decodificarne il significato e raggiungere una comprensione profonda, passare dal pensiero concreto al pensiero simbolico, usare il linguaggio del mondo interno, attraverso le libere associazioni, le immagini, i sogni, l’ emozioni e le sensazioni che conducono verso una maggiore integrazione e individuazione della persona.

Con l’individuo tratto i seguenti disturbi psichici a Livorno:

*Per saperne di più clicca sul link di ogni sintomo.

  • Stress: Ogni essere umano sperimenta livelli di stress differenti. Quando la reazione raggiunge livelli eccessivamente elevati e prolungati lo stress diventa negativo e disfunzionale. (Per esempio su Stress)
  • Insonnia: l’insonnia solitamente viene percepita nel momento in cui si dorme poco e male oppure si avverte che il proprio sonno è scarso e insufficiente. È un disturbo che colpisce il 40% della popolazione.
  • Fobia sociale: la caratteristica principale della fobia sociale è la paura di esprimersi e agire al di fronte degli altri, per il timore di ricevere giudizi negativi. Ne soffre il 13% della popolazione.
  • Anoressia: l’anoressia nervosa è un’importante patologia psichica che si presenta con una profonda ambivalenza nei confronti del cibo e un potente atteggiamento di rifiuto del medesimo.
  • Bulimia: la bulimia nervosa è una patologia sociale molto estesa nella società odierna, carica di conseguenze negative sulla salute.
  • Disturbi d’Ansia: attacco di panico; fobia; ossessioni e compulsioni; stress.
    Il disturbo d’ansia si presenta con particolari sintomi somatici. 
  • Fobia: verso il sangue, le ferite, gli animali.
  • Attacchi di Panico e Agorafobia:
    Disturbo attacchi si panico (DAP).
    Agorafobia: consiste nella paura di uscire all’esterno.
  • Disturbo Ossessivo Compulsivo: Disturbo da Contaminazione; Disturbo del Controllo; Ordine e simmetria; Compulsioni mentali; Superstizione eccessiva.
    Si tratta di un disturbo legato all’ansia, caratterizzato da ossessioni.
  • Depressione: Disturbo depressivo, angoscia e melanconia; I disturbi dell’umore; La psicoterapia della depressione.
    Quando parliamo di depressione, ci imbattiamo su una definizione diffusa e abusata, che ci dirotta su una patologia sottostante.
  • Disturbo Borderline della personalità: Il termine Borderline definisce un’entità clinica al confine fra nevrosi e psicosi.
    Si tratta di un disturbo caratterizzato da: affettività intensa di natura depressiva o rabbiosa; impulsività.
  • Allucinazioni e Deliri: sintomo presente nelle psicosi e nelle personalità borderline.
    L’allucinazione è dunque una percezione psicopatologica in totale assenza di uno stimolo esterno.
    Il termine delirio indica una varietà di stati mentali alterati.

Articoli del Blog della Psicologa Patrizia Raminghi – Livorno

Attacchi di panico e ansia: sintomi, farmaci e percorso psicologico.

Attacchi di panico e ansia, noti come la più frequente patologia psicologica, è un fenomeno relativamente moderno, sebbene la reazione di panico, come risposta alla paura, sia la più antica delle emozioni dell’uomo.

Leggi l’articolo …

Insonnia: come allontanare i cattivi pensieri che impediscono il sonno

Insonnia: la vita moderna ci impone ritmi stressanti responsabile di un’accumolo di tensione sempre maggiore difficile da metabolizzare, che ingorga la nostra mente riempiendola di cattivi pensieri.

Leggi l’articolo …

Lo stress e i suoi sintomi: insonnia, ansia, panico

Lo stress, questa parola utilizzata ovunque per indicare uno stato di affaticamento o di dèbàcle, è un termine ormai troppo in uso,  inflazionato e deprivato del suo autentico significato.

Leggi l’articolo …

Accogliere la tristezza e la malinconia

Accogliere la tristezza: «Inside Out», il nuovo cartone animato della Pixar ambientato dentro il cervello di una ragazzina di undici anni, rivendicare il ruolo fondamentale della tristezza, raffigurata con una bambina occhialuta, goffa e blu. Questo cartone, ci insegna a percepire la tristezza, restando in contatto con il clima emotivo che si diffonde in noi, insieme al turbinio di emozioni e inquietudini che essa genera. Leggi l’articolo …

Pin It on Pinterest

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi